C’era una volta... il Palio Marinaro - Ermanno Volterrani


C’era una volta... il Palio Marinaro - Ermanno Volterrani

Disponibile

14,00


Livorno, quale realtà avulsa dalla Toscana e, quindi, dall’Italia che abbiamo contribuito ad unificare con la ribellione insita nel nostro impetuoso e generoso carattere - la città, da sola, si ribellò e dette vita alle gloriose giornate di maggio del 1848, sfornando un gran numero di patrioti che si unirono a Mazzini e Garibaldi per “fare” l’Italia - non esiste più . Una conclusione che qualcuno potrà contestare, ma che possiamo verificare persino nei tradizionali centri della livornesità quali il Mercato Centrale e la stessa piazza Cavallotti, dove raramente si sente pronunciare il nostro fatidico “boia de!”. Detto ciò, questo nuovo romanzo di Ermanno Volterrani è un’autentica, nostrana sinfonia fantasy. Sì, è questo, a mio parere, il filone nel quale collocare C’era una volta… il Palio Marinaro, seppure ogni riga di questa storia sia coniugata con quella che fu la “Ricca Città delle Nazioni” e con alcune realtà che hanno creato una valanga di leggende sulla Livorno “sotterranea” (estratti della Prefazione di Otello Chelli).

Cerca anche queste categorie: Home page, Narrativa