Carnevale d’autunno - Salvatore Mancuso


Carnevale d’autunno - Salvatore Mancuso

Disponibile

10,00


“Ho un senso di vertigine, sto realizzando che nei presenti fugaci istanti sta succedendo ciò che ho fantasticato per mesi e in fondo in fondo sempre. Mesi di sogni a occhi aperti, telefonate senza tregua di ore e ore saltando i pasti...” “È forse amore?” potremmo chiederci parafrasando Giuseppe Berto. È il solito Salvatore Mancuso scrittore che, sotto le apparenze nell’osservatore attento e distaccato nasconde un’ironia graffiante che offre al lettore un divertimento sicuro anche se un po’ amaro. (Arrighetta Casini)

Cerca anche queste categorie: Home page, Narrativa